Frise

             Friselle
(ingredienti: farina di grano tenero 00, acqua, lievito naturale, sale)
             Cambiando la farina:
Integrali
Orzo
Farro
Korasan (kamut)
Multicereali
 
Le frise friabili:
Aggiungendo all’impasto
 olio extravergine di oliva
 
Da mangiare senza bagnare,
direttamente condite
 
 
 

Anche le frise, come i taralli, sono tra i prodotti tradizionali Pugliesi.

Inizialmente prodotte per avere un sostitutivo del pane che durasse a lungo, veniva bagnata con acqua e per chi se lo poteva permettere, condite con olio, pomodoro, sale e origano.

Oggi vengono utilizzate come un leggero snack estivo o come cena non impegnativa e condite nei modi più svariati

(frìse o frèsedde)